CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

il progetto

L'acqua del Monte Arci darà l'acqua ad Ales ed a Zeppara

Sostituita la vecchia tubazione in amianto e ristrutturata la condotta foranea
i lavori sul monte arci (foto e sanna)
I lavori sul Monte Arci (Foto E.Sanna)

L'acqua delle sorgenti del Monte alimenteranno Ales e la frazione di Zeppara.

Affrontando non poche difficoltà l'amministrazione comunale guidata da Francesco Mereu ha portato a termine tre opere importanti per la comunità.

È stata sostituita la vecchia tubazione in amianto della condotta idrica tra i serbatoî di "Masoni Cabras" e Santu Pedru". Ristrutturata la condotta foranea nella frazione di Zeppara con il collegamento dell'acqua del Monte Arci. Infine, è stata ripristinata la consistenza dei pozzi nel Monte Arci.

"Uno era bloccato a causa dell'ostruzione di una pompa - spiega il sindaco Francesco Mereu - per rimetterlo in funzione è stata effettuata una nuova trivellazione ad oltre 200 metri di profondità. Una soluzione che permetterà a tutta la comunità di usufruire di un bene prezioso come l'acqua del Monte Arci".

Soddisfazione anche nella frazione di Zeppara: "I lavori di sostituzione della rete idrica in amianto - osserva Amedeo Deiola consigliere delegato della frazione - erano iniziati oltre 14 anni fa. Ora finalmente si sono conclusi dopo una lunga attesa e grazie all'impegno dell'amministrazione comunale". Il sindaco ha ringraziato Abbanoa per l'impegno finanziario di 600mila euro.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}