CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

il sopralluogo

Picchiato e gettato dalle scale: a Simala, nella casa della presunta violenza, arrivano i Ris

Per la vicenda in cui si ipotizza un tentato omicidio a danno di un pensionato, suo figlio è in carcere
la casa sotto sequestro a simala (foto l unione sarda pintori)
La casa sotto sequestro a Simala (foto L'Unione Sarda - Pintori)

A Simala i carabinieri del Reparto Investigazioni Scientifiche di Cagliari hanno svolto un sopralluogo nella casa della presunta violenza.

Nell'abitazione di via Eugenio Cancedda, nella notte fra il 19 e il 20 aprile scorsi, Alberto Ibba, 41 anni, disoccupato di Simala, avrebbe buttato giù dalle scale e picchiato il padre Giovanni, pensionato di 68 anni.

Su Ibba, arrestato dai carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Mogoro e della stazione di Mogoro, pende ancora l'accusa di tentato omicidio. Il quarantunenne si trova in una cella del carcere di Massama.

I Ris di Cagliari hanno raccolto tracce ed elementi utili a chiarire meglio cosa sia accaduto in quella notte da incubo per il povero pensionato e ora invieranno l'esito del sopralluogo al magistrato, che deciderà se dissequestrare la casa o richiedere altri accertamenti utili all'indagine.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...