CRONACA SARDEGNA - NUORO E PROVINCIA

i presìdi

Controlli straordinari interforze nel Nuorese

Le attività anche nelle zone costiere
nuoro (archivio l unione sarda)
Nuoro (Archivio L'Unione Sarda)

Controlli interforze straordinari in occasione delle festività pasquali sono stati effettuati già da sabato scorso, così come disposto dal questore di Nuoro al fine di vigilare sul rispetto delle norme per il contenimento dei contagi da coronavirus.

Gli agenti hanno presidiato le località rivierasche della provincia solitamente frequentate dai turisti o dagli stessi cittadini proprietari di seconde case, senza tralasciare i luoghi di montagna raggiunti per le scampagnate di Pasquetta.

Ieri e oggi sono stati impegnati gli equipaggi della Sezione Volanti e degli Uffici della Questura, della Squadra Mobile, dei Commissariati di Pubblica Sicurezza di Siniscola, Macomer e Tortolì, della Polizia Stradale, supportati dagli uomini del Reparto Volo di Fenosu, del Reparto Prevenzione Crimine Sardegna di Abbasanta, dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, che hanno effettuato coordinati e capillari controlli nelle piazze e nelle strade maggiormente interessate da fenomeni di aggregazione sociale, nonché lungo le zone costiere di Budoni, San Teodoro, Siniscola, Tortolì, Arbatax e Bosa.

73 complessivamente i posti di controllo: 538 le persone identificate, sono stati controllati 499 veicoli, e sono state elevate 4 sanzioni amministrative a Nuoro e 5 a Siniscola e San Teodoro per violazioni della disciplina di contrasto al Covid-19. Inoltre sono state rilevate complessivamente 4 infrazioni al Codice della Strada per la mancata revisione periodica del veicolo.

Nell’ambito dei dispositivi programmati nel Capoluogo e nei Comuni di Siniscola, Budoni, San Teodoro, Bosa e Tortolì sono stati attuati 23 controlli di esercizi pubblici per la somministrazione di cibi e bevande.

I controlli sulla mobilità intercomunale e interprovinciale, in 7 posti, sono stati svolti dalla Sezione di Polizia Stradale di Nuoro: controllate 41 auto e 66 persone, irrogate 4 delle 9 sanzioni amministrative complessive per violazioni della disciplina di contrasto al Covid-19 ed elevata un’ infrazione per mancata revisione del veicolo.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}