CRONACA SARDEGNA - MEDIO CAMPIDANO

paura e allerta

San Gavino, un nuovo caso: i positivi al Covid salgono a undici

In paese ci sono già state due vittime
carlo tomasi sindaco di san gavino monreale (foto gian luigi pittau)
Carlo Tomasi, sindaco di San Gavino Monreale (foto Gian Luigi Pittau)

Un nuovo caso di Coronavirus a San Gavino Monreale che si aggiunge agli altri dieci già registrati nei giorni scorsi. La paura e l'allerta sono altissimi nel paese del Medio Campidano dove ci sono già stati due decessi.

Il sindaco Carlo Tomasi, 68 anni, segue la situazione giorno e notte con grande attenzione e per ridurre al minimo i rischi di contagio ha emanato diverse ordinanze restrittive: "Al momento - spiega il primo cittadino - ci sono nove persone positive, di queste otto si trovano in isolamento domiciliare mentre una è ricoverata in ospedale con sintomi". In particolare un'anziana del paese di 87 anni si trova da giorni al "Santissima Trinità" di Cagliari.

A San Gavino Monreale le forze dell'ordine a partire dai carabinieri, coordinati dal maresciallo della stazione locale Sergio Passalacqua, e dai vigili urbani, guidati dal comandante Massimiliano Orrù, sono al lavoro senza sosta per far rispettare in modo ferreo le disposizioni ministeriali e le ordinanze regionali e comunali.

Intanto con il ritorno degli emigrati viene monitorato il numero dei sangavinesi in isolamento fiduciario: "Al momento - rimarca Carlo Tomasi - le persone sono 67. Rinnovo, ora più che mai, l'esortazione a non uscire di casa e ridurre al minimo i contatti personali. Il virus non ha gambe proprie, usa le nostre".

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...