CRONACA SARDEGNA - MEDIO CAMPIDANO

allerta virus

San Gavino Monreale, salgono a cinque i contagiati

La conferma del sindaco Tomasi
il sindaco (foto pittau)
Il sindaco (Foto Pittau)

Quinto caso di Coronavirus a San Gavino Monreale, il terzo nella stessa giornata che si aggiunge ai precendeti due (positivi al tampone una 82enne e un ultra40enne) e ai due precedenti di alcuni giorni fa che avevano colpito un'anziana ultra80enne e un 76enne deceduto nei giorni scorsi.

Lo comunica il sindaco Carlo Tomasi: "Abbiamo il quinto caso di positività al Covid-19 di un concittadino per il quale è stata disposta la quarantena. Anche in questo caso siamo impegnati con le autorità competenti a ricostruire l'intera rete di contatti della persona interessata e vi esortiamo più che mai a non uscire di casa e ridurre al minimo i contatti personali".

Il sindaco è in prima linea nel cercare di spezzare la catena del contagio: "A tal fine si è disposta la sospensione, con decorrenza immediata, - aggiunge Carlo Tomasi - di tutte le attività di supporto e assistenza domiciliare gestite dalle Cooperative operanti nel nostro Comune, ad esclusione delle sole attività ritenute oggettivamente indifferibili e la cui sospensione potrebbe precludere la salute delle persone seguite. Si precisa che detta misura non mette minimamente in discussione la validità e l'utilità delle pratiche attivate per la salute e il benessere psicofisico delle persone assistite e in situazione di fragilità, ma occorre, in una situazione d'emergenza, ridurre al massimo i contatti e gli interventi in modo da spezzare la catena di possibile diffusione epidemiologica che può trasformarsi in un dramma per le persone fragili assistite, per i loro parenti e per gli stessi operatori socio sanitari che li seguono quotidianamente".

Poi l'invito a mantenere comportamenti rispetti delle norme previste dal decreto ministeriale e dalle varie ordinanze regionali e comunali per la tutela della salute di tutti: "Vi assicuro, come già annunciato in precedenza, la costante attenzione all'evoluzione della situazione e il continuo raccordo con le autorità sanitarie competenti e continuerò a tenervi aggiornati sull'evolversi della situazione. Pertanto continuo ad esortarvi a restare nella vostra abitazione".

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...