CRONACA SARDEGNA - GALLURA

polizia in azione

Non rispettano le regole anti-Covid: chiusi sei bar a Olbia

Raffica di sanzioni da parte degli agenti. Controllate migliaia di persone e centinaia di esercizi commerciali tra Sassarese e Gallura
immagine simbolo (ansa)
Immagine simbolo (Ansa)

Prosegue l'azione della Polizia di Stato nel Nord Sardegna per verificare il rispetto delle misure anti-coronavirus.

Negli ultimi giorni gli agenti hanno sottoposto a controllo oltre 5000 persone e 427 esercizi pubblici. E non sono mancati i provvedimenti.

Una cinquantina di persone in Gallura e nel Sassarese sono state sanzionate per violazione delle restrizioni.

Per lo stesso motivo sono stati temporaneamente chiusi otto locali.

Nel dettaglio: nel comune di Olbia, a seguito del mancato rispetto delle normative previste in materia sanitaria sul contrasto alla diffusione dell’epidemia, sono stati sanzionati 6 bar, chiusi dai 3 a 5 giorni.

Ad Alghero un esercizio adibito alla ristorazione è stato trovato aperto al pubblico oltre l’orario consentito, pertanto è stata disposta la sospensione dell’attività per 5 giorni.

Nel comune di Ozieri, infine, è stato segnalato all’autorità amministrativa un esercizio adibito alla somministrazione di bevande poiché all’interno non erano rispettate le vigenti normative di distanziamento sociale.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}