CRONACA SARDEGNA - GALLURA

la precisazione

La Assl: "Nessuna morte sospetta a Tempio, il sindaco genera allarmismi"

Le precisazioni della Assl di Olbia dopo le dichiarazioni del sindaco, accusato di "gettare ombre" sul Dettori e creare allarmismo
il paolo dettori (archivio us)
Il Paolo Dettori (archivio US)

Nessuna morte sospetta al Paolo Dettori di Tempio Pausania. La direzione della Assl Olbia attacca il sindaco (facente funzioni) di Tempio Gianni Addis, accusandolo di "gettare ombre" sull'ospedale e "generare allarmismo tra la popolazione".

In merito alla paziente ricoverata, l'ospedale precisa che la donna - risultata positiva al primo tampone - è negativa ai successivi, "pertanto è da considerarsi negativa". Protocolli rispettati, fa sapere l'ospedale: "La paziente è stata sin dall'inizio posta in isolamento. Tutto il personale utilizza rigorosamente di Dpi".

Ancora: "In merito al personale di Ortopedia, entrato in contatto con un paziente Covid positivo, si deve precisare che è stato sottoposto a tampone, risultato negativo, mentre tutto il reparto è stato sanificato e solo dopo questo intervento ha ripreso la sua attività".

Invece, in merito alle morti sospette, la Assl precisa: "In un caso il quadro clinico decisamente compromesso del paziente e i referti strumentali non riconducono in alcun modo ad una morte riconducibile a infezione da Covid. Sul secondo paziente deceduto è stato eseguito il tampone, con esito negativo. Relativamente al terzo paziente, non aveva una polmonite ed è deceduto per altra causa".

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...