CRONACA SARDEGNA - GALLURA

l'operazione

La Maddalena, la Guardia Costiera bonifica Cala Spalmatore

Individuati e rimossi diversi "corpi morti", molto pericolosi per la navigazione e la balneazione
(foto guardia costiera)
(foto Guardia Costiera)

Importante bonifica da parte della Capitaneria di Porto di La Maddalena, con il supporto degli operatori subacquei del 4° Nucleo Subacqueo Guardia Costiera di Cagliari, a Cala Spalmatore, una tra le baie di maggiore pregio naturalistico e ambientale de La Maddalena.

Grazie all’intervento dei sommozzatori della Guardia Costiera, sono stati individuati numerosi "corpi morti", ossia oggetti utilizzati per l'ancoraggio, di varie dimensioni e con le rispettive catenarie metalliche.

Gli oggetti, abbandonati da tempo sul fondale marino, costituivano un potenziale pericolo per la sicurezza della navigazione e per le attività di balneazione.

L’operazione si è svolta nell'ambito dell'intensificazione delle attività in materia di tutela ambientale della Guardia Costiera nel periodo estivo.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...