CRONACA SARDEGNA - GALLURA

la carcassa

Delfino in decomposizione spiaggiato a Golfo Aranci

Un maschio adulto di due metri e 70 centimetri
l animale spiaggiato (foto l unione sarda serreli)
L'animale spiaggiato (foto L'Unione Sarda - Serreli)

La carcassa di un delfino spiaggiato nel mare di Golfo Aranci. A dare l'allarme è stato un cittadino con una telefonata alla Guardia Costiera, subito intervenuta.

L'esemplare è risultato appartenere alla specie "Stenella", un maschio adulto di circa due metri e 70 centimetri: appariva già in avanzato stato di decomposizione.

La carcassa del delfino (foto L'Unione Sarda - Serreli)
La carcassa del delfino (foto L'Unione Sarda - Serreli)

Sono stati attivati gli Enti scientifici, l'Area Marina Protetta di Tavolara oltre alla ASL-Servizio Veterinario di Olbia che è intervenuta sul posto per i rilievi del caso. In merito alle cause della morte, potrebbe trattarsi di un decesso per cause naturali, dato che l'esemplare non aveva segni di impatto o lesioni gravi evidenti, e non risultava malnutrito.

Inoltre alcuni sub e diving locali, molto attivi nelle acque golfoarancine, sentiti dal comandante Angelo Filosa, hanno sostenuto che l'esemplare non appartenga alla comunità stanziale della costa di Golfo Aranci.

Pertanto, è possibile ipotizzare che il mammifero sia morto in acque lontane e che la corrente abbia trasportato la carcassa fino alla costa.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...