CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

guardia costiera

Bosa, nel furgone 700 ricci di mare ancora vivi

Gli esemplari sono stati rigettati in mare, per il trasgressore mille euro di multa
(foto guardia costiera)
(Foto Guardia Costiera)

Nel furgone nascondeva 700 ricci di mare, ancora vivi e pescati senza alcuna autorizzazione.

Lo ha scoperto il personale dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Bosa, nell’ambito della vigilanza sulla filiera della pesca, effettuando un posto di controllo lungo la strada provinciale Bosa – Alghero.

I ricci erano stati sistemati in alcune ceste e prelevati senza nessuna autorizzazione in violazione del regolamento regionale 3918/DecA/51 del 4 novembre 2020. Gli esemplari sono stati posti sotto sequestro e rigettati in mare dalla dipendente M/V CP 835.

Al trasgressore è stata comminata una sanzione amministrativa pecuniaria di mille euro.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}