CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

il governatore

Sardegna in zona arancione: "Ci difenderemo in tutte le sedi" VIDEO

Il presidente della Regione annuncia: "Pronto il ricorso contro il provvedimento deciso dal governo"

Il governatore Christian Solinas è tornato a parlare dell'emergenza Covid e delle restrizioni imposte dal governo, e lo ha fatto in occasione dell'inaugurazione dei nuovi Centri dell'ospedale San Giovanni di Dio a Cagliari: "Abbiamo detto fin dal primo momento che l'attuale classificazione è assolutamente sbagliata, e penalizza pesantemente tutto il settore produttivo sardo e gli operatori commerciali, mettendo ulteriormente in crisi l'economia dell'Isola - ha detto -. Occorre quindi un intervento immediato per modificare la classificazione, che da arancione deve tornare gialla".

"Abbiamo tutti i requisiti per essere in zona gialla. Se il Governo non provvederà a riclassificare la regione, tuteleremo la Sardegna in tutte le sedi", ha precisato annunciando che la Regione ha già pronto il ricorso contro il provvedimento deciso da Roma.

"Noi non abbiamo voglia di fare contrapposizioni sterili. Abbiamo fornito al Governo e al ministero - ha aggiunto - tutte le evidenze numeriche che dimostrano come la Sardegna non sia in condizione di rischio in questo momento, e possa quindi mantenere la zona gialla. Se non ci sarà il buonsenso di voler accettare questa leale collaborazione, è chiaro che dovremo difenderci in altre sedi".

(Unioneonline/s.s.)

***

LEGGI ANCHE:

I dubbi dei sindaci

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}