CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

fiamme gialle

Spaccio di droga a Cagliari, due in manette

Arrestati pusher e fornitore
(foto fiamme gialle)
(foto Fiamme Gialle)

Due arresti per droga a Cagliari da parte delle Fiamme Gialle.

Durante un servizio di perlustrazione del territorio, una pattuglia di Baschi Verdi nel quartiere di S. Elia, all’altezza di Piazza Lao Silesu, ha visto un 43enne, che si è poi scoperto essere uno spacciatore, recarsi da un suo fornitore, tra l'altro agli arresti domiciliari proprio per spaccio di sostanze stupefacenti.

L'uomo ha poi nascosto la droga all'interno di una piccola imbarcazione in vetroresina di sua proprietà riposta all’interno di un garage. A seguito della perquisizione, sono state trovate 8 dosi di marijuana per un peso complessivo di 12 grammi e 30 euro quale provento dello spaccio.

Il fornitore, un trentenne cagliaritano, è stato trovato in possesso di materiali utili al confezionamento e al “taglio” della sostanza stupefacente, oltre che di 670 euro.

I responsabili sono stati sottoposti alla misura degli arresti domiciliari in attesa del giudizio per direttissima svoltosi questa mattina: fissata l’udienza per il prossimo 28 gennaio, data fino alla quale, per entrambi, rimarranno validi i domiciliari.

Questa l’ultima operazione, in ordine di tempo, da parte delle Fiamme Gialle cagliaritane: "Il consuntivo relativo all’anno appena trascorso - fa sapere la Guardia di Finanza - ha complessivamente portato alla segnalazione alla Prefettura di 224 soggetti (di cui 10 minori), denunciate all'Autorità Giudiziaria 38 persone, arrestati 32 spacciatori (di cui 1 minorenne) e sequestrati 25,5 kg di cocaina, 4,6 kg di marijuana, 11 kg di hashish, 2,1 chili di eroina e 18 spinelli".

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}