CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

la consegna

In Sardegna 1.000 dosi del vaccino Moderna, ma nessuna certezza sulle prossime forniture

Proseguono le operazioni di immunizzazione
(archivio l unione sarda)
(Archivio L'Unione Sarda)

Mentre si apprende che il Governo ricalcolerà le quote di vaccini che spettano volta per volta a ciascuna Regione sulla base della popolazione anziana (in Sardegna sono oltre 113mila gli ultraottantenni) sono arrivate oggi 1.000 dosi del vaccino Moderna, che si aggiungono alle 16.380 di quello Pfizer arrivate ieri.

«Con queste», sottolinea l'assessore alla Sanità Mario Nieddu, «porteremo avanti l'immunizzazione di sanitari e Rsa. Subito dopo penseremo ai soggetti fragili e disabili e altri ultraottantenni, come previsto. Il fatto è però che a ora non abbiamo nessuna certezza sulle spedizioni».

In una videoconferenza della commissione sanità della Conferenza delle Regioni purtroppo è emerso che sulle prossime consegne non c'è ancora niente di sicuro. Tanto che il commissario per l'emergenza ha ribadito che bisogna conservare il 30 per cento dei vaccini a disposizione, «per essere sicuri che potremo fare i richiami a chi ha ricevuto la prima dose. Speriamo che ci sia l'approvazione anche di quelli Astrazeneca, in modo da poter contare su forniture più consistenti».

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}