CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

il bollettino

Due nuovi casi nel Cagliaritano: positiva un'ostetrica del Brotzu

Anche il 40enne di Assemini che ha contratto il virus lavora nel settore sanitario

Due nuovi casi di positività al coronavirus in Sardegna.

Sono stati accertati nella Città metropolitana di Cagliari e portano così a quota 1.376 il numero dei contagiati totali dal Covid-19 nell'Isola da inizio emergenza.

I contagiati sono un 40enne di Asseminiche lavora nel settore sanitario, e una ostetrica dell'ospedale Brotzu.

"Era a casa da otto giorni", ha precisato Paolo Cannas, commissario straordinario dell’azienda ospedaliera.

Il referto positivo è arrivato martedì e ieri, ha spiegato il manager, "abbiamo fatto tamponi a tappeto in tutti i reparti coinvolti, controllato tutti i turni e i contatti e applicato i protocolli di sicurezza già utilizzati con successo altre volte".

L’esito dei test è arrivato ieri sera: tutti negativi.

I DATI - Oltre ai due nuovi casi, in base ai dati dell'ultimo bollettino diffuso ieri dall'unità di crisi regionale non si registrano nuove vittime, il cui computo resta fermo a quota 134.

I pazienti ricoverati in ospedale sono in tutto 4, nessuno in terapia intensiva, mentre 8 sono le persone in isolamento domiciliare. Il dato progressivo dei casi positivi comprende 1.227 pazienti guariti, più altri 3 guariti clinicamente.

Sul territorio, dei 1.376 casi positivi complessivamente accertati, 258 (+2) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 101 nel Sud Sardegna, 61 a Oristano, 78 a Nuoro, 878 a Sassari.

Infine i tamponi: in totale nell’Isola ne sono stati eseguiti 95.175.

(Unioneonline)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}