CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

viale trieste

"Ho bisogno di mangiare ma non ho soldi", ruba al market e tenta di fuggire: finisce a Uta

L'episodio è avvenuto a Cagliari. Protagonista un giovane di 23 anni
un negozio (foto pixabay)
Un negozio (foto Pixabay)

Ha rubato della merce da un supermercato, poi ha aggredito gli agenti per guadagnare la fuga, infine è stato arrestato.

Nei guai, a Cagliari, è finito un 23enne.

Ieri mattina il commesso di un esercizio commerciale di viale Trieste ha chiamato il 113 dopo aver sorpreso un giovane straniero mentre tentava di impossessarsi di alcuni prodotti per poi allontanarsi superando la barriera delle casse. I poliziotti, arrivati sul posto, hanno trovato J.A., nato in Guinea Bissau e già noto alle forze dell'ordine, che, con fare minaccioso, si rifiutava di restituire quanto rubato dicendo di aver bisogno di mangiare ma di non avere denaro. Inutili sono stati i tentativi da parte degli agenti e del commesso che lo hanno invitato a servizi del banco alimentare, allestito nello stesso negozio grazie alla merce donata dai clienti per le persone bisognose.

Il 23enne, stringendo a sé la busta, ha spintonato con forza gli operatori per scappare. Al termine della colluttazione, durante la quale l'extracomunitario ha morso un poliziottoa una gamba, è stato bloccato e portato in questura. È finito a Uta con l'accusa di rapina impropria.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}