CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

a cagliari

L'incidente in via della Pineta: è morta la donna investita

Le sue condizioni erano apparse subito disperate
l ospedale brotzu dove la donna era ricoverata e nel riquadro il luogo dell incidente (archivio l unione sarda)
L'ospedale Brotzu, dove la donna era ricoverata, e nel riquadro il luogo dell'incidente (Archivio L'Unione Sarda)

Ha lottato per tre giorni ma si è arresa: Maria Consolata Bartocci, la cinquantunenne di Capoterra investita lunedì in via della Pineta a Cagliari da un'auto pirata, è morta stanotte in ospedale. Troppo gravi le ferite riportate. Le sue condizioni erano sembrate da subito disperate. Sottoposta a due interventi chirurgici era in coma. Stanotte il suo cuore ha smesso di battere.

La donna è stata investita da una vettura che non si era fermata. Sono stati gli agenti della Polizia locale a identificare il conducente e ritrovare l'auto pirata il giorno dopo. Si tratta di un 87enne cagliaritano: era alla guida di una Renault Modus trovata con ancora i danni evidenti dovuti all'impatto con la povera signora che attraversava la strada sulle strisce pedonali.

L'anziano è stato denunciato: ora però dovrà rispondere non solo di omissione di soccorso ma anche di omicidio stradale.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}