CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

Cagliari

Un uomo, una minorenne e una borsa sospetta: il blitz della Finanza finisce con due arresti

I segugi delle Fiamme gialle hanno scovato oltre un etto di marijuana: i due li trasportavano su un autobus

Un uomo di 31 anni e una ragazza minorenne di 17 sono finiti nei guai per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

I due sono stati notati dai militari delle Fiamme gialle a Cagliari, a bordo di un bus, mentre trasportavano una borsa sospetta.

E' dunque scattato un controllo e i segugi delle unità cinofile dei Baschi verdi hanno subito puntato la borsa. Dalla perquisizione è saltato fuori oltre un etto di marijuana.

Dunque i finanzieri hanno provveduto a ispezionare anche le abitazioni dell'uomo, residente a Decimomannu, e della giovane, residente a Uta.

E nella casa del primo è stata trovata una mini-serra per la coltivazione della cannabis, ricavata all’interno di un mobiletto, riscaldata con una stufetta elettrica ed illuminata con due lampade. All'interno: cinque piante.

Sempre nella casa del 31enne sono stati trovati un bilancino e materiale per il confezionamento.

A quel punto per entrambi è scattato l'arresto. La 17enne è stata ricondotta a casa e riaffidata alla madre, mentre il 31enne avrà l'obbligo di firma fino al processo, previsto nei prossimi giorni.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}