CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

l'iniziativa

"Cagliari, andrà tutto bene": due aziende regalano 25 manifesti alla città

"Vogliamo dare messaggio di speranza e ottimismo", dice Matilde Salis
uno dei manifesti (foto a artizzu)
Uno dei manifesti (Foto A.Artizzu)

Andrà tutto bene. Due società di comunicazione cagliaritane regalano al capoluogo della Sardegna 25 giganteschi poster pubblicitari.

"E' un decisione nata per dare una risposta all'angoscia e alle paure di questi giorni causato dal coronavirus", spiega Matilde Salis responsabile di "Cambio immagine" e Spazi & pubblicità".

"Quando questa pandemia sarà terminata dobbiamo riprendere a lavorare pronti a ripartire con più energie, meglio di prima". Non solo: "Vogliamo mandare un messaggio positivo, un segnale di speranza è un incoraggiamento ai nostri medici, vigili del fuoco, infermieri, protezione civile e tutti quelli in prima linea".

Sono 25 i poster 6x3 affissi in varie zone della città. "Li abbiamo sistemati vicino agli ospedali: Binaghi, Santissima Trinità, Brotzu e Oncologico. Luoghi di passaggio e dove in questo periodo c'è necessità di positività".

Sia ben chiaro, non è una risposta all'iniziativa del sindaco Paolo Truzzu, che ha sollevato mille polemiche.

"Avevamo in mente da tempo questo regalo a Cagliari, il primo cittadino ci ha anticipato di 24 ore", conclude Matilde Salis.

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...