CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

cagliari

L'appello di Truzzu: "Chiudiamo tutto per 15 giorni, serve uno sforzo ulteriore"

Il sindaco si è detto soddisfatto delle risposta dei cagliaritani davanti all'emergenza

"Chiudiamo tutto per quindici giorni".

Questo l'appello al governo contenuto in un videomessaggio lanciato dal sindaco di Cagliari Paolo Truzzu, in cui si dice comunque soddisfatto della risposta dei cittadini alle prescrizioni imposte per contenere in contagio da coronavirus.

"Ma non organizzate feste di compleanno nei parchi e non uscite se non per i motivi indicati dal governo", avverte il primo cittadino.

"Ora serve un ulteriore sforzo: chiudiamo tutto e lasciamo aperti solo gli esercizi per le necessità primarie".

In tanti hanno già testimoniato con foto postate sui social le immagini di una città chiusa per emergenza coronavirus. Un esempio per tutti: piazza Yenne, da sempre punto di ritrovo per caffè, pizzetta o gelato, alle 18.30 era già deserta.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...