CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

cagliari

Via Castelli, la polizia blocca un'attività di spaccio gestita da un 17enne

Acquirenti giovanissimi, e anche il pusher
le case popolari di via castelli (foto flickr com)
Le case popolari di via Castelli (foto Flickr.com)

La Polizia ha bloccato ieri sera un'attività di spaccio di marijuana gestita da un 17enne del posto in via Castelli, a Cagliari.

Un equipaggio della Squadra Volante, durante il servizio di controllo del territorio, ulteriormente intensificato nella zona per via delle continue segnalazioni dei residenti, ha notato un'attività di spaccio nell'area del parcheggio sterrato.

Un via vai di giovanissimi che prendeva contatti con un altro ragazzo e faceva la spola tra la strada e un'area poco illuminata, dove avveniva lo scambio.

A un certo punto due ragazze si sono avvicinate al giovane venditore, dopo aver parlato con lui si allontanavano e restavano in attesa. Il giovane pusher raggiungeva un albero poco distante e - dopo essersi voltato più volte per accertarsi che nessuno stesse vedendo - si chinava e da un contenitore di latta estraeva due involucri che poi consegnava alle ragazze.

Le due, fermate in via Tuvumannu, sono state trovate in possesso di due bustine di marijuana. Nel frattempo altri due agenti bloccavano il pusher proprio mentre stava controllando il barattolo di latta, al cui interno c'erano due borselli con 11 grammi di marijuana e 32 di hashish, oltre a 100 euro suddivise in banconote di piccolo taglio.

Il giovane, incensurato, è stato accompagnato negli uffici della Questura e, terminati gli accertamenti di rito, è stato portato a casa e affidato al padre.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Visti
Loading...
Caricamento in corso...

}