CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

mulinu becciu

Mistero sulla morte di Mattia, la madre: "Mio figlio non si è suicidato"

"Non era solo su quel terrazzo e non si è buttato. Voglio la verità", le parole di Ornella Mallus
ornella mallus madre di mattia ennas (foto videolina)
Ornella Mallus, madre di Mattia Ennas (foto Videolina)

"Mio figlio non può essersi suicidato".

Ne è convinta Ornella Mallus, la madre di Mattia Ennas – 20 anni di Quartu, trovato senza vita la mattina del 25 agosto sotto un palazzo di Mulinu Becciu a Cagliari -, intervistata ai microfoni di Videolina.

"Sono certa che non avrebbe mai compiuto quel gesto, conoscevo la vita di mio figlio ed era felice", ha dichiarato la donna, "mi raccontava tutto, anche i segreti più impensabili che un figlio possa raccontare a una madre”.

Sembra che un video, ora nelle mani degli inquirenti, farebbe pensare al gesto estremo.

"Non l’ho visto, mio figlio non frequentava la zona in cui è stato trovato senza vita", ha detto Mallus.

La madre di Mattia sospetta invece che ci sia un nesso diretto tra il decesso e il furto dal ragazzo nella notte: "Io e mio marito pensiamo che lui sia recato lì quella mattina perché conosceva il responsabile del furto e sapeva dove trovare ciò che gli era stato rubato”.

Intanto il fascicolo sul caso è stato riaperto dal Tribunale di Cagliari: "Abbiamo accolto questa notizia con la speranza che si sappia la verità, ci affidiamo alla magistratura e alle forze dell’ordine e abbiamo piena fiducia in loro", ha detto ancora Mallus, che ha concluso: "Voglio sapere solo ciò che è accaduto a mio figlio, perché su quel terrazzo lui non era solo e che non si sia buttato. Spero che emerga la verità".

IL SERVIZIO DEL TG DI VIDEOLINA

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...