CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

L'operazione

Blitz antidroga a Cagliari: smascherata rete dello spaccio

Già disposte 23 misure cautelari, il fulcro delle attività illecite a Sant'Elia e Is Mirrionis

Una vasta operazione antidroga avviata dalla Polizia di Stato del Nuorese e un blitz, partito questa mattina alle prime luci dell'alba, che ha permesso di smascherare una vasta rete di piccoli spacciatori operanti nei quartieri Sant'Elia e is Mirrionis di Cagliari.

Sono 23, al momento, le misure cautelari disposte dal Gip.

Arrestate otto persone di Nuoro e due di Cagliari, considerate queste ultime "di elevato spessore criminale" e già oggetto, in passato, di altre attività di indagine.

Sette persone sono finite ai domiciliari, per quattro è scattato l'obbligo di dimora e per due l'obbligo di firma.

Sono in totale 32 gli indagati, con perquisizioni domiciliari effettuate a Nuoro, Cagliari e Oristano.

L'operazione, battezzata "Proserpina", ha avuto inizio lo scorso dicembre a seguito di un sequestro di stupefacente nei confronti di un noto pregiudicato nuorese, trovato in possesso di alcuni grammi di eroina e marijuana, suddivisi in dosi pronte per essere cedute a tossicodipendenti e a giovani ragazzi

In campo un centinaio di poliziotti della Questura di Nuoro con l’ausilio delle Squadre Mobili di Cagliari, Oristano e Sassari, del Reparto Prevenzione Crimine e di unità cinofile.

(Unioneonline/v.l.)

Contributi da Marilena Orunesu

IL SERVIZIO DEL TG DI VIDEOLINA:

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...