ECONOMIA

Trasporti

Il trenino verde riprende la sua marcia

Firmata l'intesa tra Regione, Arst e Comuni interessati
il trenino verde (archivio l unione sarda)
Il trenino verde (Archivio L'Unione Sarda)

Il presidente della Regione Francesco Pigliaru ha messo la firma sul protocollo d'intesa per rilanciare il trenino verde.

L'accordo è stato siglato a Villa Devoto insieme al coordinatore del comitato, Paolo Pisu, il presidente dell'Arst, Chicco Porcu, i sindaci dei comuni interessati, il rappresentante di Legambiente, Vincenzo Tiana, i sindacati e gli operatori economici.

"L'obiettivo - afferma Pigliaru - è di rendere l'antica infrastruttura un grande attrattore turistico della nostra isola"

Nell'arco di un anno, come si legge in una nota della Regione, "si mira a promuovere un piano di valorizzazione del Trenino verde, all'interno di un ampio progetto pluriennale, e a definire una serie di interventi e iniziative.

Verranno impegnati 10,3 milioni di fondi straordinari che la Regione, così come assicurato dall'accordo, dovrà trasferire all'Arst entro il 31 dicembre per mettere in sicurezza e far ripartire tutte le tratte, e altri 22 milioni di risorse ordinarie ripartite in tre anni.

(Unioneonline/s.a.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...