SERVIZI ALLE IMPRESE - LAVORO

Il bando

Agenti di polizia penitenziaria: concorso per 754 nuovi allievi

Per le donne sono stati riservati 188 posti: domande da inviare soltanto per via telematica entro il 4 aprile
un mezzo della polizia penitenziaria (ansa)
Un mezzo della Polizia penitenziaria (Ansa)

l ministero della Giustizia ha bandito due concorsi pubblici per il reclutamento di 754 allievi agenti del Corpo di Polizia penitenziaria.

Il primo bando, per esame e titoli, per 452 posti (340 uomini e 112 donne) è riservato ai volontari in ferma prefissata di un anno (Vfp1) o quadriennale (Vfp4).

Il secondo bando concorso, per esame, per 302 posti (226 uomini e 76 donne) è aperto ai cittadini italiani in possesso dei requisiti prescritti per l’assunzione nel Corpo di Polizia penitenziaria.

I REQUISITI - I candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti: cittadinanza italiana; godimento dei diritti civili e politici; aver superato i diciotto anni e non aver compiuto (e quindi superato) i ventotto; idoneità fisica, psichica ed attitudinale al Servizio di polizia penitenziaria; qualità morali e di condotta. Come titolo studio, per il primo concorso (riservato ai volontari Vfp1 e Vfp4) si richiede il diploma di istruzione secondaria di primo grado. Mentre per il secondo (per cittadini italiani) è indispensabile il diploma d’istruzione secondaria superiore, che consenta l’iscrizione ai corsi universitari. Non saranno ammessi al concorso coloro che siano stati dichiarati decaduti o destituiti dalla pubblica amministrazione, che abbiano riportato condanna a pena detentiva per delitto non colposo o siano o sono stati sottoposti a misura di prevenzione.

COME PARTECIPARE - La domanda di partecipazione al concorso dovrà essere redatta e inviata esclusivamente con modalità telematiche (compilando l’apposito modulo), entro giovedì 4 aprile. Il testo integrale del bando è stato pubblicato nella Gazzetta ufficiale 18 di martedì 5 marzo e nel sito www.giustizia.it.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...