ECONOMIA

la vertenza

Air Italy, i liquidatori chiedono un incontro urgente al governo

Si cerca l'accordo sulla cassa integrazione da applicare ai circa 1.500 dipendenti sull'orlo del licenziamento
un volo air italy (archivio l unione sarda)
Un volo Air Italy (archivio L'Unione Sarda)

I commissari liquidatori della compagnia Air Italy hanno chiesto al governo la convocazione urgente di un nuovo vertice per trovare un accordo sulla cassa integrazione da applicare ai circa 1.500 dipendenti sull'orlo del licenziamento.

Dopo ben tre incontri in una settimana conclusi con un nulla di fatto fra l'azienda e i sindacati, oggi i liquidatori Enrico Laghi e Franco Maurizio Lagro hanno inviato una lettera ai tre Ministeri coinvolti nella vertenza (Lavoro, Trasporti, Sviluppo economico) e alle Regioni Sardegna e Lombardia, per chiedere la convocazione di tutte le parti, compresi sindacati e azienda.

"Tenendo conto della novità della misura di Cassa integrazione come modificata dal decreto legge 104/2020, della particolare sensibilità del tema occupazionale e della urgente necessità di verificare la sussistenza di specifici percorsi di politiche attive da parti delle Regioni interessate" scrivono i commissari, "vi chiediamo una convocazione della società unitamente alle parti sociali, nonché delle Regioni interessate e delle altre istituzioni coinvolte per poter effettuare gli opportuni approfondimenti". (Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}