ECONOMIA

Portovesme

Sider Alloys, la deputata Romina Mura: "Ostacoli rimossi, l'azienda dia un segnale"

L'accordo sulla fornitura di energia con l'Enel, da cui dipende il rilancio della fabbrica, ancora non è stato firmato
la deputata del pd romina mura tra gli operai in presidio (foto antonella pani)
La deputata del PD, Romina Mura, tra gli operai in presidio (foto Antonella Pani)

Due settimane di presidio per gli operai ex Alcoa davanti alla fabbrica Sider Alloys ma l'accordo sulla fornitura di energia con l'Enel ancora non è stato firmato.

"Sappiamo che gli ostacoli che prima c'erano, ora sono stati risolti - ha detto Romina Mura, deputata del PD questa mattina al presidio degli ex lavoratori - adesso l'azienda deve dare un segnale e deve dire cosa vuole fare. Le istituzioni hanno fatto tutto ciò che doveva essere fatto, serve chiarezza dall'azienda".

Le interlocuzioni vanno avanti anche in questi giorni, il contratto potrebbe essere firmato a breve ma non arriva la svolta definitiva. Da quello dipende il rilancio della fabbrica di alluminio.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}