ECONOMIA

il premier

Conte ai lavoratori: "Ce la stiamo mettendo tutta, ecco i primi provvedimenti"

Estesa la Cig in deroga all'intero territorio nazionale a tutti i settori produttivi
giuseppe conte (ansa)
Giuseppe Conte (Ansa)

"Nei giorni scorsi ho dichiarato con fermezza che lo Stato c'è. Non vi ho garantito che riusciremo a fare miracoli economici. Ma vi chiedo di non dubitare che il Governo ce la sta mettendo tutta e sta premendo al massimo sull'acceleratore per sostenere con forza e rapidità operai, lavoratori autonomi e professionisti che ogni giorno rendono grande l'Italia." Sono le parole del preisidente del Consiglio Giuseppe Conte, affidate a un post pubblicato su Facebook.

"Tutti insieme - ha aggiunto il premier - dobbiamo lavorare per far rialzare

l'Italia. Subito".

Conte ha poi annunciato i provvedimenti utili a dare sostegno economico alle varie categorie produttive. "Abbiamo esteso la Cig in deroga all'intero territorio nazionale, a tutti i settori produttivi", scrive. E ancora: "Da lunedì 30 marzo i datori di lavoro possono fare domanda e il bonifico arriverà direttamente sull'iban del lavoratore. Ho chiesto al Ministero del Lavoro e all'Inps di mettere in campo uno sforzo straordinario affinché i pagamenti siano attivati entro il 15 aprile e, se possibile, anche prima: voglio che siano dimezzati rispetto alla scadenza fissata", prosegue il numero uno di Palazzo Chigi nel suo post.

"Le domande per i bonus e gli indennizzi saranno disponibili sul sito dell'Inps dal 31 marzo.

Ai tanti autonomi, alle tante partite Iva dico con chiarezza e trasparenza: questo (quanto previsto dal decreto marzo, ndr) è solo l'inizio, stanno arrivando altre misure. Siamo nel pieno di una corsa a ostacoli per il nostro Paese. E quando per lavoratori e famiglie l'ostacolo si fa troppo alto, c'è lo Stato che li aiuta a superarlo", ha concluso.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...