ECONOMIA

promosso

Il latte Arborea in vetta alla classifica per la genuinità

Lo studio è stato fatto su tante diverse qualità di latte italiano fresco e a lunga conservazione
la 3 a di arborea
La 3 A di Arborea

Genuino e sicuro.

Il latte Arborea, marchio della cooperativa 3A, è in vetta alla particolare classifica delle nove marche di latte italiane che non contengono alcun tipo di farmaco. Tradotto meglio: ha superato con successo il test sulla genuinità.

Lo ha rivelato un'indagine della rivista "Il Salvagente", che ha analizzato 21 tipi di latte italiano fresco e a lunga conservazione.

Lo studio è stato fatto su tante diverse qualità di latte acquistabili negli ipermercati e nei supermercati. In quello prodotto ad Arborea non è stato trovato nessun farmaco. In altri invece sono state rilevate diverse quantità di antibiotici. I quantitativi riscontrati sono comunque tutti al di sotto dei limiti massimi consentiti dal regolamento europeo. Quindi nessun allarme.

Il latte Arborea invece è stato promosso a pieni voti. Un ennesimo ottimo risultato per la cooperativa guidata dal presidente Gian Filippo Contu e dal direttore Francesco Casula. Ma gli applausi non sono solo per il latte prodotto nell'Oristanese.

Le marche che non hanno nessuna traccia di sostanze sia antibiotiche o antinfiammatorie, oltre ad Aborea Latte intero, sono Mila senza lattosio, Candia Gran Latte, Parmalat Bontà e Linea parzialmente scremato e Zymil alta digeribilità magro, Granarolo latte intero, Selex alta qualità fresco, Sterilgarda latte parzialmente scremato e anche Todis Colle Maggio latte fresco.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...