ECONOMIA

sarroch

Saras, un anno di grandi lavori all'interno della raffineria

Un investimento quadriennale da 830 milioni di euro e 3mila lavoratori impiegati per la manutenzione dell'impianto
la raffineria di sarroch (l unione sarda foto murgana)
La raffineria di Sarroch (L'Unione Sarda - foto Murgana)

Un investimento quadriennale da 830 milioni di euro, 40 imprese d'appalto coinvolte per un totale di 3mila lavoratori impiegati, 35mila ore di informazione sulla sicurezza e sull'ambiente: il 2020 inizia per la Saras con una serie di lavori di manutenzione che aumenteranno la forza lavoro all'interno della raffineria.

L'intervento principale riguarda la fermata quinquennale dell'Fcc programmata per i primi tre mesi dell'anno, lavori straordinari che richiederanno l'intervento di due gru giganti provenienti da Russia e Stati Uniti per sostituire alcuni parti dell'impianto.

Dalla Saras fanno sapere quali saranno le professionalità coinvolte nel programma delle manutenzioni.

"Le specializzazioni sono molteplici: carpentieri, saldatori, gruisti, ponteggisti, muratori, addetti alle sabbiature, elettricisti, strumentisti, meccanici e tecnici dei controlli delle attrezzature. Suddivisi in squadre, i tecnici specializzati cresciuti professionalmente nell'indotto dell'area industriale di Sarroch - in gran parte, si tratta di personale residente nella provincia di Cagliari- intervengono seguendo un preciso piano di manutenzione-investimento, per mantenere i più alti standard di sicurezza, affidabilità, efficienza e sostenibilità ambientale. La maggior parte delle lavorazioni sarà affidata alle imprese locali".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...