ECONOMIA

l'incendio

Campi bruciati, animali sterminati: Siniscola il giorno dopo

Un primo bilancio fornito da Coldiretti
i danni del rogo (foto l unione sarda gual )
I danni del rogo (foto L'Unione Sarda - Gualà)

Sono un migliaio gli ettari di terreno distrutti dalle fiamme che ieri hanno divorato la zona di Siniscola, secondo il bilancio fornito da Coldiretti.

Ma ci sono anche pecore, cavalli e altri animali che sono stati uccisi dal rogo, e case rurali, capannoni, trattori e attrezzature pesantemente danneggiati.

"Gli allevatori - dice la Coldiretti - hanno messo a repentaglio la propria incolumità per salvare il bestiame ma nulla si è potuto contro la violenza del fuoco che ha devastato tutto ciò che ha trovato davanti. Una emergenza grave che ha fatto scattare la solidarietà degli agricoltori della Coldiretti che hanno annunciato l'arrivo di foraggio per garantire l'alimentazione degli animali scampati all'incendio con l'obiettivo di mettere in sicurezza le aziende e non fermare l'attività".

Intanto, oltre ai primi aiuti, si monitora la situazione per avere un quadro preciso delle perdite ed elaborare le proposte da sottoporre alle istituzioni al fine di affrontare un "disastro ambientale oltre che economico".

(Unioneonline/s.s.)

LE IMMAGINI:

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}