ECONOMIA

lo stanziamento

Oristano, città dello sport: in arrivo 150mila euro per gli impianti sportivi

Risorse importanti che potranno contribuire a migliorare la situazione
(foto l unione sarda pinna)
(foto L'Unione Sarda - Pinna)

Eventi e gare sportive ma anche nuovi contributi.

Il titolo di "città europea dello sport 2019" porta nelle casse del Comune risorse fresche, complessivamente 150mila euro, che potranno essere investite subito per sistemare o completare gli impianti sportivi.

Come recita la proposta di variazione al bilancio, presentata in Giunta nei giorni scorsi dall'assessore Massimiliano Sanna, grazie agli stanziamenti della Fondazione di Sardegna verranno inseriti in bilancio.

Si tratta di risorse importanti che potranno contribuire a migliorare la situazione degli impianti sportivi in particolare quelli di Torangius e delle frazioni, mentre a breve dovrebbero partire gli interventi per la gradinata coperta del campo Tharros come aveva assicurato l'assessore allo Sport Francesco Pinna proprio qualche settimana fa, in occasione del derby salvezza tra Tharros e Oristanese.

A settembre invece è prevista l'inaugurazione del nuovo palazzetto dello sport di Sa Rodia. Nella variazione di bilancio rientrano altri 30mila euro per l'attività della pinacoteca comunale, 15mila per il Festival del folklore, 25mila per il completamento museo della Sartiglia (sempre stanziati dalla Fondazione di Sardegna).

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...