ECONOMIA

Istat

Sardegna, crolla l'export regionale: -17%

È la regione italiana che ha registrato la performance peggiore nel primo trimestre dell'anno
il porto di cagliari (archivio l unione sarda)
Il porto di Cagliari (Archivio L'Unione Sarda)

Crollano le esportazioni dell'Isola.

Nel primo trimestre 2019 si registra una flessione dell'export dalla Sardegna del 17,7%: è la regione d'Italia con la performance peggiore.

Lo rivela l'Istat nel report "Le esportazioni delle Regioni italiane".

Nel dettaglio, le esportazioni verso Paesi dell'Unione europea sono diminuite del 19,3%, mentre quelle verso Paesi extra-Ue del 16,6%.

Da sottolineare il calo che ha riguardato la movimentazione di merci da Sardegna a Sardegna, pari al 47,7%.

A livello di macroaree, nel periodo gennaio-marzo 2019 l'istituto italiano di statistica stima una flessione congiunturale delle esportazioni per quasi tutte le ripartizioni territoriali: -2,4% per il Sud e Isole, -1,0% sia per il Nord-est sia per il Nord-ovest, mentre per il Centro si registra un ampio aumento delle vendite (+7%).

Nello stesso periodo l’export mostra una crescita tendenziale molto sostenuta per il Centro (+15,1%), superiore alla media nazionale per il Sud (+2,5%) e il Nord-est (+2,4%), mentre il Nord-ovest registra una diminuzione (-2,0%) e le Isole una marcata contrazione delle vendite (-17,6%).

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...