CULTURA

l'iniziativa

A Samugheo fa tappa l'Archeo Festival

Storia locale e storia antica protagoniste alla scuola primaria
samugheo (foto a orbana)
Samugheo (Foto A.Orbana)

Quella che si apre nella cittadina del Mandrolisai sarà una settimana intensa. A Samugheo sbarca infatti il Sardinia Archeo Festival che chiaramente sarà proposto rispettando le normative Covid. Per gli studenti di Samugheo domani 25 gennaio si annunciano tante novità. Sino a sabato 30 i bambini e i ragazzi dell'Istituto comprensivo del paese avranno in visione dei video sull'archeologia del territorio.

"Nella scuola primaria il video avrà come oggetto la storia locale attraverso il racconto di alcuni siti, mentre alla scuola media, contestualmente alla narrazione archeologica, si affronterà anche il Piano urbanistico comunale, attualmente in adeguamento. I video saranno arricchiti con riferimenti al patrimonio archeologico del territorio di Allai, i cui bambini e ragazzi frequentano le scuole a Samugheo", spiegano gli organizzatori. I contenuti saranno accompagnati da immagini e mappe concettuali, da scritte esplicative secondo i dettami della didattica inclusiva.

I video confluiranno quindi nel materiale digitale dell'edizione 2020 del Sardinia Archeo Festival. Il Festival è curato dall'Associazione Culturale Itzokor, in collaborazione con Radio Brada e il sostegno della Fondazione di Sardegna.

La tappa samughese del viaggio si svolge con il contributo dell'Amministrazione comunale, la collaborazione del dirigente scolastico Serafino Piras e delle insegnanti dell'Istituto Comprensivo di Samugheo.

"La manifestazione - proseguono gli organizzatori - è dedicata alla divulgazione archeologica e non solo, con particolare attenzione alle dinamiche storiche, culturali, commerciali che hanno interessato il Mediterraneo nel corso dei millenni, fino alla contemporaneità". Fondamentale il dialogo costante con i cittadini.

"L'archeologia - concludono - è infatti una scienza al servizio della società, capace di dare maggiore valore ai luoghi e di ingenerare positività e spirito di iniziativa presso le popolazioni che conoscono il proprio patrimonio storico e archeologico. In questo senso va letto l'evento realizzato per la scuola di Samugheo: iniziare sin da piccoli a percepire e poi costruire il valore culturale del paesaggio e la voglia di investire nel proprio territorio".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}