CULTURA

i riconoscimenti

Il Premio Dessì a Melania Mazzucco e Maurizio Cucchi

Un premio speciale anche per Luciano Canfora, collegato in videochiamata
(foto fondazione dess )
(Foto Fondazione Dessì)

Melania Mazzucco e Maurizio Cucchi vincono la trentacinquesima edizione del premio Giuseppe Dessì. La scrittrice romana, finalista assieme ad Hans Tuzzi e Alessandro Zaccuri ha ottenuto il riconoscimento per la narrativa con "L'architettrice" (Einaudi).

Per la sezione poesia, il milanese Maurizio Cucchi, giunto in finale con Emilio Rentocchini e Paolo Ruffilli si è aggiudicato il premio, con la raccolta "Sindrome del distacco e tregua" (Mondadori).

Durante la cerimonia di premiazione, condotta da Umberto Broccoli, sono stati assegnati anche i due riconoscimenti fuori concorso, già annunciati: il Premio Speciale della Giuria al filologo classico e storico dell'antichità Luciano Canfora (presente alla cerimonia in videochiamata) e il premio Speciale della Fondazione di Sardegna, assegnato ex aequo a Renata Colorni, già direttrice della collana Meridiani della Mondadori, e Andrea Kerbaker, scrittore e manager della comunicazione, fondatore della Kasa dei Libri a Milano.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}