CULTURA

L'iniziativa

Le Giornate del Patrimonio a Siddi e Villanovaforru, fra archeologia e camminate

Tanti appuntamenti fra storia e natura
il nuraghe sa fogaia di siddi (foto cooperativa villa sili)
Il nuraghe Sa Fogaia di Siddi (foto cooperativa Villa Sili)

Visite ai siti archeologici, con guide anche in limba. E passeggiate fra le colline della Marmilla.

Anche Siddi e Villanovaforru parteciperanno sabato 26 e domenica 27 settembre con diverse iniziative alle Giornate Europee del Patrimonio.

VILLANOVAFORRU - "Sabato mattina e pomeriggio proporremo visite guidate in lingua sarda, al nuraghe e al villaggio Genna Maria e al museo archeologico", hanno annunciato gli organizzatori della cooperativa "Turismo in Marmilla", "la visita al nuraghe sarà occasione per ammirare dall'esterno, in quanto non completamente scavato, l'ambiente del villaggio che nel X-IX secolo a. C. venne adibito a laboratorio di produzione del vino. Di questo spazio si parlerà poi alle 17,30 nella sala mostre temporanee del museo in una conferenza curata con l'archeologo Mauro Perra, la chimica Giorgia Damasco e la studiosa di palmenti rupestri, Cinzia Loi. I tre relatori illustreranno la ricerca compiuta nell'ambiente del villaggio nuragico, esaminando alcuni bacili presenti all'interno del vano, che testimoniano l'esistenza di un laboratorio di vinificazione. La ricerca è di notevole interesse in quanto sino ad ora si era a conoscenza riguardo l'antica coltivazione della vite, mai si erano individuati i relativi spazi di lavorazione delle uve, contestualmente al periodo preistorico e non solo in Sardegna".

Poi aperitivo con i vini delle cantine "Su Entu" di Sanluri e "Lilliu" di Ussaramanna e i formaggio del caseificio locale Onnis. Domenica mattina per bambini e famiglie fiabe e leggende sarde al nuraghe Genna Maria, accompagnati dalla fatina sonora Chiara Schirò, che con suoni e racconti farà conoscere le creature e i personaggi della fantasia popolare e le voci della natura, insegnando ai piccini la realizzazione di uno strumento musicale.

SIDDI - La cooperativa "Villa Silli" proporrà domenica "Un sano cammino", "un'attività che unirà il benessere del corpo e dello spirito alla scoperta del patrimonio e al buon mangiare", hanno spiegato i rappresentanti della stessa cooperativa. Alle 9,30 incontro nel parcheggio del parco San Michele, da dove poi partirà una passeggiata di circa sei chilometri fra le campagne di Siddi e le colline della Marmilla. "I partecipanti scopriranno, anche grazie al racconto di un accompagnatore, un ambiente ricco di colori, fragranze, mandorleti storici e ulivi secolari", hanno spiegato gli operatori di "Villa Silli", "poi rientro a Siddi e spostamento nel parco archeologico Sa Fogaia, con uno spuntino all'ombra di lecci secolari. Infine visita al vicino nuraghe a corridoio".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}