CULTURA

Terralba

La Lipu fa un appello: "Votate la torre di Marceddì come Luogo del cuore Fai"

Da pochi giorni l'edificio sta partecipando al famoso censimento
la torre di marcedd (foto sara pinna)
La torre di Marceddì (foto Sara Pinna)

Una nuova vita per l'antica torre di Marceddì dove, all'esterno, è possibile ammirare circa cento specie di uccelli. È la richiesta della Lipu, sezione di Oristano.

L'associazione chiede a gran voce di votare il monumento come luogo del cuore del Fai con la speranza che questo venga tutelato. Da pochi giorni, infatti, l'edificio sta partecipando al famoso censimento "I Luoghi del Cuore" promosso dal Fondo Italiano Ambiente, nato con l'obiettivo di tutelare il patrimonio storico italiano.

Chiunque, collegandosi al sito, potrà votare l'edificio realizzato nel 1580 e che presto diventerà un osservatorio delle Zone Umide grazie ad un progetto della "Fondazione Maristanis". I primi 3 luoghi in classifica riceveranno un contributo economico.

"Le rive antistanti la torre - spiegano dalla Lipu - ospitano numerose specie di piccoli trampolieri. Capita talvolta di osservare la beccaccia di mare. Nelle retrostanti praterie sono presenti invece i cavalieri d'Italia, la pettegola e il piccolo fratino. Nelle zone d'acqua permanente sono presenti fenicotteri, spatole e volpoche. La speranza è che votando in massa la torre come luogo del cuore l'intero territorio ne tragga beneficio e venga intrapresa una forte tutela, oggi assente".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}