CULTURA

questa settimana

Riaprono le sale lettura dell'Università di Cagliari

L'accesso sarà consentito solo dietro prenotazione
(foto universit di cagliari)
(foto Università di Cagliari)

Dopo le pesanti limitazioni imposte dall'emergenza sanitaria, domani 30 giugno saranno riaperte le sale lettura delle biblioteche del Sistema Bibliotecario di Ateneo (SBA) dell'Università di Cagliari.

L'accesso alle sale avverrà dietro prenotazione, secondo le modalità pubblicate sul sito del SBA: ogni biblioteca invierà allo studente una mail di conferma della prenotazione, con l'indicazione delle principali disposizioni da rispettare per accedere al servizio.

Dopo aver prenotato il posto per un giorno specifico, si potrà accedere alle biblioteche dell'Ateneo solo se muniti di documento di riconoscimento e di mascherina di tipo chirurgico (che dovrà essere mantenuta per tutta la permanenza nei locali), e nel rispetto delle disposizioni igienico-sanitarie vigenti.

Centinaia i posti disponibili: nella sezione Beniamino Orrù del Distretto biomedico-scientifico (in Cittadella universitaria di Monserrato) sono 69 (orario dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30). Nel Distretto delle Scienze sociali, economiche e giuridiche, in viale Sant'Ignazio la sezione di Scienze economiche rispetterà l'orario di apertura dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30 con 90 posti, mentre i 60 posti della Sezione di Scienze giuridiche saranno disponibili il lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle 8.30 alle 13.30 e il mercoledì dalle 14 alle 19.

La sezione Dante Aligheri del Distretto delle Scienze umane (nel complesso di Sa Duchessa con ingresso da via Trentino), con 86 posti, sarà disponibile dalle 8.30 alle 13.30 dal lunedì al venerdì, e con lo stesso orario e negli stessi giorni si potrà accedere ai 150 posti della sezione Ingegneria del Distretto tecnologico, in via Is Maglias.

LE ELEZIONI - Si svolgeranno il 21 e 22 ottobre con voto elettronico le elezioni per il rinnovo dei rappresentanti degli studenti, dei dottorandi e degli specializzandi dell'Università di Cagliari.

La procedura di indizione si sta completando in queste ore con la presa d'atto da parte degli organi collegiali dell'Ateneo: si apre dunque ufficialmente la campagna elettorale da parte delle liste, dei gruppi e delle varie associazioni che parteciperanno alla competizione.

"Sono convinta che i valori etici, di inclusione, di responsabilità sociale, di rispetto delle idee altrui che hanno caratterizzato le rappresentanze studentesche in questi anni - dichiara la Rettrice Maria Del Zompo - saranno riaffermati dai nuovi eletti e mi auguro che si rafforzi quella coesione che ha permesso all'Ateneo vittorie importanti, sull'accreditamento periodico o sull'inclusione dell'insularità come fattore critico per noi. L'augurio è quello di una sana competizione elettorale, piena di contenuti e di nuove idee, con la speranza di una grande partecipazione".

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}