CULTURA

aveva 84 anni

Il mondo dell'arte piange Christo, maestro della Land Art VIDEO

L'artista di origine bulgara è morto a New York
christo (ansa)
Christo (Ansa)

Il mondo dell'arte contemporanea in lutto per la morte di Christo Javachev, artista bulgaro naturalizzato Usa, noto semplicemente come Christo. Aveva 84 anni e da oltre mezzo secolo viveva a New York.

L'annuncio della scomparsa è stato dato dallo staff dell'artista sul sito ufficiale e sulla pagina Facebook Christo and Jeanne-Claude Official.

"Christo ha vissuto al massimo la sua vita, non solo sognando ciò che sembrava impossibile ma realizzandolo - ha scritto il suo staff in una dicharazione - Il lavoro di Christo e della moglie Jeanne-Claude ha unito le persone facendo condividere loro esperienze in tutto il mondo. La loro opera vive nei nostri cuori e nei nostri ricordi".

Famoso in tutto il mondo per le sue opere "impacchettate" e per le installazioni di Land Art, era noto anche in Italia, soprattutto per il Floating Piers realizzato sul Lago d'Iseo, una sorta di ponte galleggiante percorso da migliaia di persone.

"L'arte perde oggi un grande protagonista che ha amato l'Italia e che ha stupito il mondo con opere che sapevano rendere spettacolari i paesaggi e le bellezze naturali", ha detto il ministro dei Beni culturali Dario Franceschini commentando la notizia.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}