CULTURA

Pula

Chiesetta di Nora, tutto pronto per la ristrutturazione

Gli interventi risolveranno alcuni problemi strutturali del piccolo tempio dedicato a Sant'Efisio
il sopralluogo nella chiesetta di nora (foto l unione sarda)
Il sopralluogo nella chiesetta di Nora (foto L'Unione Sarda)

Tutto pronto per gli interventi di ristrutturazione nella chiesetta di Nora, che risolveranno alcuni problemi strutturali del piccolo tempio dedicato a Sant'Efisio.

L'amministrazione comunale, il parroco di Pula, don Marcello Loi, i rappresentanti della Confraternita di Sant'Efisio e i tecnici che si occuperanno del restauro hanno eseguito un sopralluogo per toccare con mano le condizioni della chiesa che si affaccia sulla spiaggia di Nora.

Il sindaco, Carla Medau, analizza la situazione dell'edificio sacro, sorto dove, nel 303 d.C., Efisio di Antiochia conobbe il martirio per non aver abiurato la fede cristiana: "Le condizioni in cui versa sono preoccupanti, le travi in legno del porticato anteriore sono ormai compromesse. Serve inoltre un trattamento per il disfacimento delle malte che sostengono le pietre, il monitoraggio e la ricucitura delle lesioni longitudinali, l'eliminazione delle infiltrazioni e dell'umidità, e occorre la manutenzione degli infissi. A breve partirà un primo intervento di manutenzione, che verrà finanziato, con un importo di 78mila euro, dalla Regione, ma per salvare la chiesetta serve un contributo maggiore. Questa chiesa fa parte della nostra identità: ci auguriamo possa essere risanata tempestivamente".

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...