CULTURA

Arte

San Nicolò d'Arcidano, il centro storico si arricchisce di un nuovo murale

Obiettivo è tener vivo il ricordo delle tradizioni e degli usi e costumi locali
il nuovo murale (foto l unione sarda)
Il nuovo murale (foto L'Unione Sarda)

È stato realizzato dall'artista Davide Pilloni, in arte "Pils Bo Pili", giovane pittore di Assemini. Andrà ad ultimare il decoro urbano nella rinnovata "Pratza de Sa Fiuda" e rappresenta la mietitura manuale del grano come avveniva nel passato.

Il murale è stato dipinto sulla parete della famiglia Garau, delle dimensioni di 12 x 7 (70 mq), e ritrae un gruppo di uomini e donne intenti nella mietitura e nella lavorazione a mano del grano nelle campagne di Arcidano, in una giornata primaverile soleggiata, con il magnifico sfondo delle montagne alle spalle.

"Lo scopo di queste opere è quello di tener vivo il ricordo delle tradizioni e degli usi e costumi nella nostra memoria, - spiega il sindaco Emanuele Cera - le immagini infatti raffigurano scene di vita quotidiana del nostro passato".

"Siamo fieri delle scelte operate in questi anno dalla nostra amministrazione - sottolinea ancora il primo cittadino - perché la cittadinanza ha accolto con grande piacere l'attuazione di questi interventi, mostrando espressamente orgoglio nel vedere il proprio paese fruibile, decoroso e ricco di opere artistiche".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}