CULTURA

oristano

Sartiglia, un'amazzone rifiuta la spada di su Componidori

Giorgia Nonnis, vent'anni, non è scesa nella corsa alla stella: "Scelta personale"
(l unione sarda foto pinna)
(L'Unione Sarda - foto Pinna)

L'amazzone Giorgia Nonnis, vent'anni al suo esordio in Sartiglia, martedì sera ha declinato l'invito del componidori Cristian Matzutzi: non ha preso la spada e non è scesa nella corsa alla stella.

È uno dei retroscena della grande festa che due giorni fa ha entusiasmato il pubblico sugli spalti.

Allo slargo di via Sant'Antonio quando il capocorsa si è avvicinato alla giovanissima amazzone (figlia del presidente dell'associazione cavalieri Ignazio Nonnis) proponendole la spada, lei ha ringraziato ma cortesemente ha rifiutato.

Non ha voluto commentare la scelta, ma è certo che la ragazza non volesse offendere o mancare di rispetto al componidori.

È stata una sua scelta personale, legata forse alle polemiche che hanno caratterizzato la vigilia della Sartiglia. Pochi giorni prima della corsa infatti c'è stato uno strappo piuttosto duro tra il presidente del Gremio Carlo Pisanu e il presidente Nonnis che si sono denunciati a vicenda alla commissione Giustizia e disciplina della Fondazione per messaggi e atteggiamenti offensivi. Clima teso ma il capocorsa Matzutzi aveva detto di essere disposto a dare la spada anche a Nonnis, poi evidentemente ha cambiato idea e ha optato per concederla alla figlia Giorgia.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...