CULTURA

Il riconoscimento

Conservazione delle dune di Chia, un premio al Comune di Domus De Maria

La consegna il 16 gennaio a Roma
le dune di chia
Le dune di Chia

Il Comune di Domus de Maria riceve il "Premio 100 ambasciatori nazionali" per il lavoro svolto in questi anni per il progetto di conservazione e ripristino dell'habitat delle dune di Chia.

Un importante riconoscimento, dunque, per l'amministrazione comunale mariese, che il 16 gennaio verrà premiata a Palazzo Madama di Roma per quanto fatto per l'ambiente negli ultimi anni.

"Premio 100 Ambasciatori nazionali" è dedicato a Comuni e aziende che nel loro territorio attuano piani di tutela e salvaguardia che portano allo sviluppo socio-economico e alla valorizzazione del patrimonio, diventando un esempio virtuoso per la comunità.

A ritirare il premio per il Comune di Domus de Maria, a Roma si presenterà il sindaco Concetta Spada: "Il premio - spiega - è il risultato del grande lavoro svolto in questi anni con il progetto Providune, che ci ha permesso di proteggere le dune, le zone umide e gli altri siti di importanza comunitaria del nostro litorale. Grazie a questa iniziativa non solo siamo stati in grado di ristabilire l'equilibrio delle dinamiche marino-costiere delle diverse componenti ambientali che costituiscono l'esteso litorale sabbioso emerso e sommerso, ma abbiamo anche potuto rendere anche più accessibili le nostre spiagge: in tutti gli accessi al mare sono state posizionate delle ampie passerelle lignee che consentono anche alle persone diversamente abili di godere del nostro mare".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...