CULTURA

La storia

Con le finte Nike ai piedi diventa star dell'atletica: la 11enne filippina che commuove il mondo

Una storia di passione e determinazione che sta facendo il giro del mondo
la piccola atleta e il particolare della scarpa (foto da twitter)
La piccola atleta e il particolare della scarpa (foto da Twitter)

Rhea Bullos ha 11 anni, vive nelle Filippine, ed è una campionessa di atletica. E la sua storia di forza, passione e determinazione sta facendo il giro del mondo.

Lei, infatti, un paio di scarpe Nike autentiche non se le può permettere, e allora per correre i 400, gli 800 e i 1500 metri ha deciso di avvolgersi attorno ai piedi un nastro marrone, con il celebre marchio americano scritto col pennarello per imitare le preziose calzature che non può permettersi.

A postare le immagini dei piedi della piccola Bullos sui social è stato il suo allenatore Predirick Valenzuela all'incontro del Consiglio sportivo delle scuole di Iloilo nelle Filippine. Che alla CNN ha dichiarato: "Sono contento che abbia vinto. Ha lavorato duramente per allenarsi. Si stancano tantissimo quando si allenano questi ragazzi, perché non hanno le scarpe".

L'immagine è in breve tempo diventata virale, con l'augurio globale che magari possa presto riceverne un autentico paio in regalo.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...