CULTURA

Gesico

Palio di Santa Maria, lo stendardo lascia Guasila destinazione Dolianova

È il momento finale di una rassegna che unisce spettacolo e tradizione
un momento della cerimonia (foto s sirigu)
Un momento della cerimonia (foto S. Sirigu)

Si è tenuta nel centro servizi "S'Ulivariu", a Gesico, la tradizionale cerimonia di consegna dello stendardo simbolo del Palio di Santa Maria agli amministratori del Comune vincitore.

Il sindaco di Guasila, Paola Casula, e il presidente dell'associazione ippica guasilese, Carlo Murru, hanno dato in custodia al sindaco di Dolianova, Ivan Piras, il vessillo con ricami in orzo zecchino e l'immagine dell'Assunta.

È il momento finale di una rassegna che unisce spettacolo e tradizione e che, ogni anno nel pomeriggio di Ferragosto, richiama nel centro al confine tra la Trexenta e il Medio Campidano tantissimi appassionati di gare equestri dell'intera Sardegna.

La conquista è merito di Su Pattiollesu, il cavallo della scuderia di Noemi Fà condotto al traguardo dal fantino Efisio Pisano al termine di una gara particolarmente emozionante con protagonisti venti purosangue di livello internazionale.

Il Palio dei vicinati, invece, è stato consegnato a Maurizio Piga, presidente del rione Funtana Onnis.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...