CULTURA

la ludolezione

"Pensa come Leonardo Da Vinci" fa tappa ad Olbia

Per allenare, giocando, la mente dei bambini delle scuole elementari di via Nanni e via Vignola
(foto careddu)
(Foto Careddu)

Una ludolezione per esplorare la mente di Leonardo Da Vinci e una palestra per allenare quella dei bambini a pensare seguendo le sue intuizioni: il progetto "Pensa come Leonardo Da Vinci" fa tappa a Olbia e, stamattina, è stato presentato da Carlo Carzan, uno dei due ideatori, ai numerosi bambini delle scuole elementari di via Nanni e di via Vignola.

"Mi piace far incontrare adulti e bambini con le storie e le parole", ha detto Carzan, salutando gli alunni intervenuti, invitati dall'assessorato alla Pubblica istruzione e dall'associazione Sas Janas, organizzatori della manifestazione.

(Foto Careddu)
(Foto Careddu)

Tra una spiegazione sull'emisfero destro e una su quello sinistro, sulle intelligenze multiple, sui neuroni specchio e sul cervello collettivo, Carzan ha coinvolto i bambini in un allenamento attraverso una metodologia divertente e partecipata, seguendo un percorso tra narrazione e gioco. Ideato per sollecitare memoria, concentrazione, curiosità e creatività con il metodo di lavoro del genio toscano, il progetto, che da tempo gira l'Italia, a breve sbarcherà in America.

Fino al 29 novembre e dal 2 a 9 dicembre prossimi, negli spazi dell'Expo, sarà allestita una Palestra AllenaMente: tante postazioni, ognuna per stimolare una specifica capacità del cervello, sulle orme di Leonardo.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}