CULTURA

Kenya

Sorpresa in Africa: scoperto il primo esemplare di zebra a pois

Il successo discografico degli anni Sessanta è diventato realtà
un primo piano del particolare esemplare (foto wildestafrica)
Un primo piano del particolare esemplare (foto @WildestAfrica)

La zebra a pois di Mina è diventata realtà.

Il curioso esemplare, un cucciolo, è stato avvistato in Kenya, nella riserva nazionale di Masai Mara, ed è stato prontamente immortalato dal fotografo Antony Tira.

Secondo gli esperti, il particolare manto sarebbe dovuto a un problema di melanina.

Non è la prima volta che vengono avvistate zebre con strisce particolari, ma il piccolo Tira - così ribattezzato in onore allo scopritore - presenta dei tondeggianti pois che lo distinguono in tutto e per tutto dagli altri esemplari.

Un altro scatto della piccola zebra (foto @WildestAfrica)
Un altro scatto della piccola zebra (foto @WildestAfrica)

Il fotografo ha raccontato ai media del Kenya di essere rimasto subito colpito dal particolare colore dell'animale, e di aver addirittura inizialmente pensato che il piccolo Tira fosse stato così contrassegnato per qualche scopo di monitoraggio.

La baby zebra a pois era al fianco di una zebra femmina adulta, forse la madre, e la differenza dei colori fra le due era lampante.

Ora sono centinaia i turisti intenti a scovare, nella zona, il particolare animale. La riserva del Masai Mara è infatti, in questo periodo, particolarmente affollata perché sono in molti ormai da anni a recarsi a settembre nella riserva per osservare la migrazione degli gnu.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...