CULTURA

festa dei sapori

Pula, a Santa Margherita si celebra la tradizione del cous cous

Un appuntamento alla riscoperta dei piatti principali della storia isolana
cous cous (foto l unione sarda murgana)
Cous cous (foto L'Unione Sarda - Murgana)

È il piatto tipico della tradizione di questo territorio, portato tanti anni fa da chi colonizzò queste terre e fece nascere la comunità di Santa Margherita.

Sarà il cous cous, venerdì alle 21, nella Cantina della borgata, a chiudere la rassegna "La festa dei sapori", organizzata dalla coop agricola Santa Margherita, che per tutta l'estate ha permesso a turisti e residenti di assaporare i piatti principali della tradizione isolana.

"Chi parteciperà alla serata avrà la possibilità di assaporare questa pietanze dalle origini nordafricane preparata secondo le ricette custodite dalle donne che vivono nella borgata - racconta Nino Siclari, presidente della coop Santa Margherita -. L'ingrediente principale rimane la fregola, ma il cous cous viene cucinato oltre che con il pesce, anche nelle varianti con la carne o le verdure. Questa serata è da anni l'appuntamento fisso dei tanti turisti in vacanza in questa costa, che apprezzano questo piatto che da noi viene tramandato di generazione in generazione".

La fregola e i prodotti tipici del territorio, come i pomodori di Santa Margherita, saranno protagonisti anche di "Mareviglie: Pula incontra il territorio", l'esposizione-degustazione organizzata dalla Pro loco che si terrà sabato, a partire dalle 20, in Piazza Dante.

All'appuntamento, organizzato in con la collaborazione del Comune, l'associazione Madonna del mare e la Cooperativa di Santa Margherita, sarà presente anche la "Carovana del Mare", con azioni di educazione alla sostenibilità e educazione alimentare.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...