CULTURA

la storica manifestazione

Sassari, commercianti riuniti per i fuochi di Platamona

Lavori in corso per fare in modo che l'evento si possa svolgere anche quest'anno
i fuochi a platamona (foto l unione sarda pala)
I fuochi a Platamona (foto L'Unione Sarda - Pala)

Ha preso il via la macchina organizzativa per la realizzazione dei fuochi d'artificio a Platamona.

Dopo la cancellazione dello spettacolo pirotecnico da parte della nuova amministrazione di Sassari guidata dal sindaco Nanni Campus, le attività commerciali hanno deciso di non rinunciare all'evento che ogni anno era previsto per il 16 agosto.

Il sindaco ha voluto eliminare le spese superflue dal bilancio comunale, ma per i cittadini la festa di luci rappresenta una tradizione da mantenere.

Le difficoltà da superare sono due: recuperare i fondi per poter pagare i fuochi d'artificio e rispettare le importanti norme di sicurezza che negli anni sono diventate più stringenti. Ostacoli che gli esercenti intendono superare.

I commercianti stanno lavorando per fare in modo che la storica manifestazione si possa svolgere anche quest'anno. A partire dall'azienda Speed Date sono tanti gli esercenti di tutto il litorale di Platamona che hanno deciso di riunirsi e raccogliere i fondi per garantire lo spettacolo giovedì 22 agosto.

"Noi piccoli imprenditori abbiamo messo del nostro - hanno sottolineato gli esercenti -. Adesso è il momento che tutta Sassari si unisca in festa!"

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...