CULTURA

Roma

Fori Imperiali, riemerge la testa del dio Dioniso

La statua in marmo risale al primo o al secondo secolo d.C.
dioniso a cavallo di un ghepardo (foto wikipedia)
Dioniso a cavallo di un ghepardo (foto Wikipedia)

Straordinaria scoperta ai Fori Imperiali di Roma: dagli scavi di via Alessandrina è riemersa la testa del dio Dioniso, appartenente a una statua di marmo bianco di età imperiale.

La notizia arriva direttamente dai social, in particolare dai canali ufficiali della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali:

Il ritrovamento pubblicato dalla sovrintendenza capitolina

La testa in marmo, di dimensioni naturali, rimane con la bocca aperta mentre i capelli ricadono sulla nuca. Gli occhi cavi, un tempo, erano riempiti di pasta vitrea e pietre preziose, ma il passare degli anni non ha permesso il mantenimento di tale caratteristica.

Si ipotizza risalga al primo o secondo secolo d.C. La statua è stata portata nei depositi e presto si provvederà al lavoro di pulitura alla ricerca di eventuali tracce di colore.

Gli scavi sono ripresi a dicembre dello scorso anno dopo un lungo periodo di inattività che durava dal 1999. Il cantiere è finanziato dal ministero della Cultura e del Turismo dell'Azerbaijan.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...