CULTURA

disegno tecnico

Il sestese Roberto Loi primo alle "CAD Paralympics" di Cagliari

Tre giorni al "Michele Giua" del capoluogo
il momento della premiazione (foto l unione sarda garau)
Il momento della premiazione (foto L'Unione Sarda - Garau)

Si è conclusa ieri all'Istituto "Michele Giua" di Cagliari la sesta edizione delle "CAD Paralympics", le olimpiadi nazionali di disegno tecnico assistito al computer.

Alla tre giorni organizzata dal "Giua", con la collaborazione degli Istituti Azuni di Cagliari e l'Einaudi di Senorbì, hanno partecipato 28 studenti con disabilità provenienti dalle Scuole Superiori di Piemonte, Emilia Romagna, Lazio, Sicilia, Toscana e Sardegna.

L'elaborato del sestese Roberto Loi, 16enne studente dell'Istituto Tecnico per Geometri Bacaredda di Cagliari, si è aggiudicato il primo posto nel livello 2, riservato agli alunni che non necessitano del sostegno.

Il vincitore, oltre all'attestato, ha ricevuto come premio un tablet, mentre il tutor (suo compagno di classe) Andrea Zuddas si è portato a casa uno zaino e il libro su AutoCAD scritto da Gabriele Congiu, CAD Specialist ed editore della GC edizioni.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...